logo studio riflessologico

HAI UN CERCHIO ALLA TESTA? PERCHè TI VIENE E COME RISOLVERLO

10 Dic 2019 - news, Zero emicrania

HAI UN CERCHIO ALLA TESTA? PERCHè TI VIENE E COME RISOLVERLO

Ci sono periodi in cui senti un cerchio alla testa che non ti molla. 

Se il tuo mal di testa si manifesta come un dolore persistente, ad entrambi i lati, come se avessi un cerchio alla testa allora si tratta di cefalea muscolo tensiva.

 

Si tratta di un disturbo piuttosto diffuso ed in generale viene associato a stress ed ansia.

Con questo tipo di problema il dolore è sopportabile e riesci a svolgere tutte le tue attività.

Ma come le svolgi?

Di certo non affronti le giornate con la giusta grinta ed energia.

Vorresti dirmi che questo tipo di fastidio non ti rende più nervoso a lavoro o a casa con i tuoi affetti?

Cerchiamo di capire perché ti viene e cosa puoi fare per stare meglio.

 

Le cause non sono chiare, si suppone sia una malattia multifattoriale.

Le cause quindi possono essere le più disparate:

  • Problemi di alimentazione
  • Eccessivo carico del sistema nervoso
  • Stress ed insonnia
  • Problemi cervicali
  • Problemi di vista
  • Dolori muscolari

 

Prima di tutto quindi, cerca di condurre uno stile di vita sano:

  • Mangiando ad orari regolari
  • Masticando lentamente (ti aiuta per una migliore digestione)
  • Migliorando la qualità del sonno
  • Facendo attenzione alla tua postura

 

Si suppone che questa multifattorialità sia legata ad un fattore ereditario.

In questo caso svolgere uno stile di vita sano ti aiuterà a prevenirla, o quantomeno a ridurla.

 

Questo tipo di cefalea è però anche strettamente legato ai problemi alla cervicale.

In questo caso avresti bisogno di allentare la tensione nella zona del collo e del trapezio per evitare un irrigidimento muscolare.

A questo proposito potresti provare a fare degli esercizi, nei ritagli di tempo, per rilassare la muscolatura del collo, ad esempio:

  • Fare una circonduzione completa del collo
  • Alzarlo ed abbassarlo
  • Inclinarlo a destra ed a sinistra

Insomma, tutti quei movimenti che di solito si effettuano durante lo stretching.

 

Certo, magari ti starai facendo qualche domanda del tipo:

“Ma come faccio ad avere uno stile di vita sano e senza stress con il lavoro e tutti i problemi che ci sono ogni giorno?”

oppure

“E se la causa della mia cefalea fosse ereditaria? Sarei fregato?”

 

Mi rendo conto che non sempre è possibile mantenere il cosiddetto stile di vita sano.

Siamo sempre tutti di corsa e con 1000 cose da fare per la testa.

Ogni tanto però prova a fermarti ed a rallentare un attimo.

 

Niente paura!

Ad aiutarti in questa difficile situazione ci sono i trattamenti di riflessologia.

 

Tramite il trattamento plantare e diverse manualità specifiche sul corpo si andranno ad allentare e sciogliere quelle tensioni che giornalmente si accumulano e che, infine, sfociano in cefalea.

 

A volte abbiamo bisogno di un aiuto esterno per rilassare corpo e testa, per staccare davvero la spina, almeno per un attimo.

 

I trattamenti riflessologici ti possono aiutare a fermare un attimo la testa e ritrovare il tuo equilibrio.

 

Se anche tu sei troppo preso dai tuoi impegni e pensieri giornalieri, e non riesci a rallentare vieni a provare

 

ZERO EMICRANIA

Il trattamento riflessologico per la cura del mal di testa

clicca sull’immagine qui sotto per saperne di più

 

Condividi su :